Articoli

CIP units: la soluzione per la sanitizzazione degli impianti per bevande.

dettaglio su cip unit - 1

La pulizia degli impianti per la produzione di bibite e bevande deve essere fatta nel rispetto di standard di igiene e sicurezza molto rigidi visto il settore. Bisogna quindi utilizzare i detergenti e disinfettanti appropriati e seguendo le adeguate procedure. Per poter operare in modo continuo si sono adottate degli strumenti appositi per il clean-on-place, macchinari che permettono di sanificare gli impianti senza disassemblarli. Oggi, grazie agli sforzi fatti, siamo in grado di proporre soluzioni di questo genere ancora più efficaci e automatizzate, come la nostra CIP Unit 2.0.

Clean-in-place unit

Pensate per ridurre la carica microbiotica e riportarla entro i limiti stabiliti, le CIP unit sono versatili e in grado di mettere in atto diverse procedure. Vengono comunque personalizzate in base alle richieste specifiche del committente, in quanto un liquido denso, come un succo di frutta, richiede operazioni diverse rispetto a un liquido come il tè freddo. Esistono comunque linee guida internazionali a seconda del tipo di lavorazione. Le CIP unit di ultima generazione sono in grado di automatizzare i processi pur rispettando le procedure e le linee guida grazie all’utilizzo di strumenti intelligenti.

La CIP unit 2.0 di Prismatech

Questa gamma di CIP unit di quinta generazione è stata progettata con controllore programmabile e un pannello operatore grafico touch screen per impostare il lavaggio e i diversi parametri: temperatura, concentrazione dell’agente utilizzato, tempi, pressione, etc. In questo modo sarà possibile impostare tutto, oppure scegliere fra le 99 ricette di lavaggio pre-impostate, e monitorare senza avere bisogno di un operatore che controlli per la durata dell’intero processo, risparmiando tempo e aumentando la produttività. Inoltre, un sistema automatizzato o semi automatizzato garantisce la massima efficienza energetica, tagliando i costi e salvaguardando l’ambiente.

Per maggiori informazioni sulle possibilità di customizzazione, dalle vasche alle automatizzazioni, potete controllare la scheda tecnica del prodotto o contattarci.

Un altro anno di successi nel mondo degli impianti per bibite!

Dopo di aver festeggiato 10 anni di attività, il 2018 è stato il primo anno come società a responsabilità limitata “SRL” per Prismatech.

E che anno che è stato! Abbiamo esplorato nuovi mercati, scoperto nuove tecniche e consegnato nuovi impianti per bevande in tutto il mondo, rimanendo fedeli ai valori di tradizione e innovazione che sono al cuore di Prismatech.

Quest’anno ha visto la consegna di una vasta gamma di macchine, dalle sale sciroppi e impianti per succhi di frutta fino ai sistemi CIP automatici e semi-automatici, passando per premix per bibite e saturatori per acqua, nonché un impianto di trattamento del miele, una sistema per la conservazione e il raffreddamento dell’olio d’oliva e un impianto di produzione di salse. La fine dell’anno vedrà anche la realizzazione di un impianto fatto su misura per la crema per il viso, in quanto Prismatech intende diversificarsi e ampliare il suo mercato inserendosi nel settore cosmetico.

La giovane e vibrante squadra di Prismatech è cresciuta sempre più forte, guidata dalla ricchezza di esperienza del direttore dell’azienda Tiziano Bernini e di suo figlio Luca. Grazie al team, composto da personale di età e nazionalità differenti, la nostra società continua a servire una base di clienti con esigenze molto diverse, così come i nostri dipendenti.

L’azienda ha al sempre al cuore i valori della famiglia e tratta i suoi clienti con la stessa cura. Questo tocco personale, così come l’attenzione per i dettagli e l’esperienza tecnica, è riconosciuto nel successo che Prismatech ha riscosso quest’anno non solo nel mercato italiano ma anche in tutto il mondo. I viaggi all’estero di quest’anno includono l’assemblaggio e l’avvio in Burkina Faso, Seychelles e Uganda, oltre a fiere in Algeria, Dubai e Marocco.

A nome di Tiziano, Luca e tutto lo staff di Prismatech, buone feste e tanti auguri per un 2019 ricco di scuccessi!

Prismatech vola in Marocco per partecipare alle fiere SIEMA, CBH Expo e Morocco Food Expo

Dopo il grande successo riscosso in occasione della partecipazione a Gulfood 2018, Prismatech non si ferma ed è già pronta a partecipare a un altro importante evento: le fiere congiunte SIEMA, CBH Expo e Morocco Food Expo che si terranno a Casablanca dal 6 all’8 dicembre 2018.

Si tratta di un evento di grande caratura dedicato al settore delle macchine per la produzione alimentare, della cosmetica e delle tecnologie produttive alla quale l’azienda parteciperà presentando i suoi macchinari d’eccellenza.

SIEMA è un evento dedicato alle tecnologie che si occupano della produzione e del confezionamento di prodotti alimentari e Prismatech, forte della sua esperienza pluridecennale nel settore degli impianti CIP, Premix, dei pastorizzatori e dei sistemi per la produzione di succhi di frutta, è pronta a presentare al grande pubblico le sue soluzioni hi-tech al servizio di questo comparto produttivo.

La partecipazione di Prismatech a questa fiera è di importanza strategica anche alla luce dei successi degli ultimi tempi nella zona del Maghreb. Infatti, dopo aver fornito impianti ad aziende con sede in Algeria ed Egitto, il Marocco risulta essere un paese con ottime opportunità per ampliare e consolidare la sua presenza.

Ma non solo: grazie anche all’utilizzo di un acciaio inossidabile di grado farmaceutico come l’AISI 316L per la produzione degli impianti, l’appuntamento fieristico sarà una vetrina di prim’ordine anche per proporre soluzioni personalizzate alle aziende specializzate nel settore dei cosmetici, dei prodotti di bellezza e della cura della persona.

L’evento si terrà presso l’Office des Foires et Expositions de Casablanca (OFEC) situato in Rue Tiznit e Prismatech vi aspetta allo Stand F07 in Sala 1. Non mancate!